2.png

MY WALKABLE CITY

XXL

20- 24 Settembre Bologna

My walkable city xxl, si rivolge alla cittadinanza, offrendo da un lato strumenti per stimolare e incentivare la salute del corpo attraverso il movimento, e strumenti teorici e accademici per stimolare un pensiero critico; dall'altro attraverso l'integrazione degli strumenti incorporati, fa del corpo dei cittadini, il dispositivo attraverso cui leggere e decomplessizzare il senso, il ruolo e la responsabilità dello spazio pubblico, attorno al binomio Immunità-Comunità. L'obiettivo e la prassi di questo laboratorio si collocano all'intersezione tra pratiche accademiche e artistiche: un incubatore sperimentale in cui domande e metodologie accademiche, si integrano a metodologie di ricerca creativa attraverso il corpo e il suo movimento.

A tal fine la programmazione si articola tra:

My walkable city xxl, is aimed at citizens, offering on the one hand tools to stimulate and encourage the health of the body through movement, and theoretical and academic tools to stimulate critical thinking; on the other hand, through the integration of the incorporated tools, it makes the citizens' body the device through which to read and decomplex the meaning, the role and the responsibility of the public space, around the binomial Immunity-Community. The objective and the practice of this laboratory are placed at the intersection between academic and artistic practices: an experimental incubator in which academic questions and methodologies are integrated with creative research methodologies through the body and its movement.

To this end, the programming is divided into:

H. 17.30 - 18.30

INCONTRI DI PAROLA 

MEETING OF WORDS

Roberto Esposito | 20/09/21 @DAMSLab

Filosofo, Professore presso l'Università Normale di Pisa, autore tra gli altri, dei volumi: Communitas. Origine e destino della comunità e Immunitas. Protezione e negazione della vita  

Philosopher, Professor at the Normal University of Pisa, author, among others, of the volumes: Communitas. Origin and destiny of the community and Immunitas. Protection and denial of life.

Roberta Paltrinieri | 21/09/21 @DAMSLab

Sociologa, responsabile scientifico DAMSLab - Dipartimento per le arti UNIBO

Sociologist, scientific director of DAMSLab - UNIBO Department for the Arts

Andreas Philippopoulos-Mihalopoulos | 22/09/21 @Auditorium Enzo Biagi

Professore di teoria del diritto e direttore del Westminster Law & Theory Lab, di Londra.

Professor of Theory of Law and Director of the Westminster Law & Theory Lab, London.

Giuseppe Scandurra | 23/09/21 @Parco Museo di Ustica

Antropologo urbano, Co-Direttore del Laboratorio di Studi Urbani (UNIFE); Co-Direttore della rivista scientifica "Tracce Urbane" Co-Direttore della collana "Territori" (Editpress)

Urban anthropologist, Co-Director of the Urban Studies Laboratory (UNIFE); Co-Director of the scientific journal "Tracce Urbane" Co-Director of the series "Territori" (Editpress)

CREATIVE RESEARCH DEVICES

H. 14.00-16.00

DISPOSITIVI DI RICERCA CREATIVA

Durante questi incontri useremo il corpo individuale, la sua anatomia e biologia, per individuare principi architettonici e relazionali, che sottendono anche il corpo sociale, nonchè il corpo di una città, i suoi transiti e le sue derive. I principi scelti come caso studio, saranno sempre calibrati e derivati dagli studi teorici ascoltati durante gli incontri di parola ospitati da My Walkable city XXL.. Nella seconda parte del laboratorio, l'attenzione si rivolgerà allo spazio pubblico, utilizzando i principi antecedentemente nominati, per leggere e tradurre le complesse relazioni che lo compongono. In ultima istanza, attraverso pratiche di relazione creativa il gruppo sarà chiamato a sottolineare, sovvertire, ridefinire, rinominare, attraverso la sua presenza, il senso, le architetture e le dinamiche dello spazio pubblico oggetto di studio.

L'obiettivo di questo percorso è mettere in atto, pratiche consapevoli di attenzione, lettura, e scrittura dello spazio pubblico che abitiamo.

 

Condotto da: A.P. Mihalopoulos, G. Scandurra,

F. Pedullà, N. Vandini.

During these meetings we will use the individual body, its anatomy and biology, to identify architectural and relational principles, which also underlie the social body, as well as the body of a city, its transits and its drifts. The principles chosen as a case study will always be calibrated and derived from the theoretical studies heard during the speaking meetings hosted by My Walkable city XXL .. In the second part of the workshop, the attention will turn to the public space, using the previously mentioned principles, to read and translate the complex relationships that make it up. Ultimately, through creative relationship practices, the group will be called upon to underline, subvert, redefine, rename, through its presence, the meaning, architecture and dynamics of the public space under study.

The goal of this path is to implement conscious practices of attention, reading, and writing of the public space we live in.

 

Facilitated by: A.P. Mihalopoulos, G. Scandurra,

F. Pedullà, N. Vandini.

La partecipazione al laboratorio è gratuita, ma il numero di partecipanti è limitato. Non sono necessarie esperienze pregresse, solo il desiderio di scoprire e giocare tra corpi e città.

E' auspicabile ma non imprescindibile, la partecipazione ad entrambe le sezioni del percorso. 

Gli incontri pratici si svolgeranno in 5 diverse tappe urbane.

Participation in the workshop is free, but the number of participants is limited. No previous experiences are necessary, only the desire to discover and play between bodies and cities.

Participation in both sections of the course is desirable but not essential.

The practical meetings will take place in 5 different urban stages.